Quanto mi costa... - TuttoGiappone

Quanto mi costa…

...l'oggetto che compro
Tutti gli oggetti nel catalogo di TuttoGiappone hanno un prezzo indicato in Yen giapponesi, gli eventuali valori in Euro, sono solo indicativi e non rispecchiano il valore di cambio che l'acquirente otterrà al momento del pagamento della merce. Ci sono eccezioni alla presenza del prezzo e riguardano i casi di oggetti non disponibili, oppure se venduti in base al numero o al peso o se sono parte di un pacchetto o prodotto composto da oggetti multipli. Ogni caso viene specificato.
I prezzi degli oggetti non comprendono la spedizione, comprendono invece servizi come l'imballaggio standard e l'ispezione esterna del prodotto.

I prezzi esposti si intendono al pubblico senza IVA italiana. Sono compresi di IVA Giapponese (10%). TuttoGiappone non è un duty free shop e di conseguenza l'IVA giapponese non può essere scorporata dal prezzo e i prodotti in catalogo non possono essere venduti senza IVA giapponese. Per l'IVA italiana in dettaglio si veda di seguito.
...l'oggetto che voglio cercare
La richiesta di un prodotto non presente nel catalogo di TuttoGiappone e che si desidera acquistare da un negozio giapponese, è un servizio personalizzato soggetto ad una commissione di base del costo di 1.000 yen (circa 8-9 euro a seconda del cambio), che viene aggiunta al costo della merce.
Tuttavia non tutte le richieste generano una commissione, e non tutte le richieste sono soggette alla medesima commissione: ci sarà una valutazione caso per caso in base al tipo di oggetto, il numero, la reperibilità ecc.
Per cui questo costo, che va considerato a parte sul prezzo dei prodotti, viene addebitato solo dopo una consultazione e una valutazione diretta tra lo staff di TuttoGiappone e il cliente.
Per esempio, richieste di prodotti che rientrano nel normale flusso di acquisto e vendita di TuttoGiappone non sono soggette a commissione, mentre ad esempio la richiesta di un oggetto all'asta su di un sito giapponese, con relativa contrattazione e costante comunicazione con il venditore giapponese, oppure la richiesta di ricerca di un prodotto in un negozio fisico possono portare alla decisione di addebitare all'acquirente una commissione per il servizio svolto.
...ogni altro servizio di TuttoGiappone
Generalmente salvo diversamente specificato, tutti i servizi sono presenti sul sito sotto forma di prodotto nel catalogo con un proprio prezzo nella categoria Servizi (come l'imballo extra, ad esempio). Altrimenti sono inclusi nel prezzo del prodotto (come l'imballo standard). Il servizio di maggior impegno e di valore aggiunto, ovvero la ricerca di prodotti, come già detto poco sopra, può o meno essere soggetto ad un costo da concordare con il cliente in relazione al tipo di richiesta.
In questi casi TuttoGiappone richiede un compenso che può variare a seconda delle circostanze, ed è in aggiunta al costo del prodotto.
...l'IVA italiana
Quando si riceve in Italia un bene dall'estero in genere si deve pagare l'IVA e delle tariffe doganali di importazione prima di poter ricevere la propria merce. Non siamo responsabili di questi costi, che competono esclusivamente all'acquirente, e non siamo in grado di calcolarli in anticipo con la dovuta precisione. Sappiamo però stimare questi costi in circa 22% sul valore dichiarato in fattura più 5-10 euro di tariffa doganale (incerto). Spedizioni commerciali di valore inferiore a 22 Euro non sono soggette a IVA.
Si veda per approfondire: Poste Italiane - Spedizioni provenienti dall'estero

Il valore delle merci indicato in fattura (sempre espresso in Yen) è generato al momento dell'acquisto ed è lo stesso che scriviamo al momento della spedizione nelle dichiarazioni doganali e che riguardano quantità, peso e valore della merce. Per legge non possiamo dichiarare valori (o quantitativi o tipologie di merce) inferiori a quelli reali, quindi non ce lo chiedete. Alcuni ci chiedono di indicare le merci come "Gift", regalo, ma questo non aiuta.
"Gift" riguarda spedizioni non commerciali tra privati, saltuarie e senza di scambio di denaro, ma TuttoGiappone è un'attività giapponese di tipo commerciale e quindi queste condizioni non si applicano.

Detto questo va anche fatto notare che in genere sembra che non tutte le spedizioni dal Giappone vadano incontro ai controlli doganali, pare che soprattutto i pacchi piccoli arrivino ai nostri clienti senza alcuna aggiunta di IVA. Sembra andare un po' a sorte. Questo invece è molto raro per i pacchi vistosi o voluminosi.

Si deve notare inoltre che normalmente l'IVA in Italia per le spedizioni dall'estero viene calcolata sul valore della fattura e quindi anche anche sul costo di spedizione (questo ingiustamente, secondo il parere di alcuni fiscalisti). Perché avviene questo? Il costo di spedizione normalmente fa parte della fattura e i negozi che vendono dall'estero verso l'italia non si curano delle tasse di ricezione a cui vanno incontro gli acquirenti.
TuttoGiappone non può dichiarare il falso nei documenti doganali né tanto meno in fattura. Inoltre, anche se volessimo venire incontro alle ripetute e costanti richieste di molti clienti di dichiarare valori inferiori a quelli reali, va notato che la dogana italiana ha il legittimo potere di indagare e a volte lo fa.
Sembra infatti solita chiedere di vedere le ricevute di pagamento fatte con PayPal quando ritiene che i valori dichiarati siano troppo bassi

TuttoGiappone propone invece per tutti i prodotti tranne i servizi, l'opzione di pagare la spedizione con un pagamento separato rispetto alle merci. Questa opzione appare nel carrello automaticamente quando disponibile. Richiede due transazioni di pagamento separate, in modo da generare nel negozio due fatture separate. Di queste, solo quella delle merci viene poi considerata ai fini doganali.
In questo modo il costo di spedizione non appare nella fattura delle merci, ma viene fatturato a parte. Perché è opportuno fare proprio due pagamenti e non semplicemente produrre due fatture separate?
Con due pagamenti separati, nel proprio conto di PayPal risulteranno due ricevute, di cui una riguarderà solo le merci e corrisponderà al valore dichiarato nella spedizoone.
Sarà quindi possibile mostrare alla dogana che il valore della merce dichiarata in spedizione corrisponde con il prezzo pagato.
Quanto si risparmia?

Esempio con fattura unica che include la spedizione:
  • Oggetto giapponese, prezzo di acquisto 5 Euro.
  • Spedizione scelta: espresso con corriere, circa 20 euro.
  • Totale in fattura: 25 euro, quindi il valore dichiarato in spedizione è di 25 euro.
  • La merce arriva in Italia e può essere soggetta ad IVA +22%, fa circa 5,50 euro.
  • Prezzo finale (tasse doganali escluse) 25 + 5,50 = 30,50 euro
Esempio con fattura separata e spedizione pagata a parte:
  • Oggetto giapponese, prezzo di acquisto di 5 Euro.
  • Spedizione scelta: espresso con corriere, circa 20 euro.
  • Totale in fattura merci: 5 euro, quindi il valore dichiarato in spedizione è di 5 euro
  • La merce arriva in Italia e può essere soggetta ad IVA +22%, fa circa 1,10 euro.
  • Prezzo finale (tasse doganali escluse) 25 + 1,10 = 26,10 euro
Questo esempio prende in considerazione una merce di valore basso e una spedizione di vale alto rispetto alla merce, ma anche in caso di merce di valore superiore, pagare a parte al spedizione comporta comunque una possibile riduzione dell'IVA. E' comunque una soluzione legale e non si affida alla sorte come una dicitura di "Regalo". Cosa ne ricava TuttoGiappone? Clientela felice di pagare meno e maggiori ordini dal nostro sito.
...la spedizione
La spedizione calcolata in automatico al momento del pagamento fa riferimento a spedizioni in Italia. Per altri paesi contattateci per una valutazione. La spedizione ha dei costi legati al peso, alle dimensioni ed al tipo di spedizione. Ci sono diverse opzioni, ciascuna con pro e contro, le spedizioni più veloci sono anche quelle tracciabili ed assicurate, ma hanno costi molto alti.
Il corriere che preferiamo è il servizio EMS delle Poste Giapponesi, non è super economico, soprattutto per pacchi piccoli, ma non è nemmeno caro come UPS o DHL, che sono soluzioni più adatte a spedire pacchi grandi e di valore.
A volte il servizio EMS è pure più conveniente di una spedizione aerea standard. Ha un buon rapporto tra qualità (affidabilità e velocità) e prezzo.

Il servizio di spedizione più economico è via nave, adatto per pacchi voluminosi, ma ha tempi particolarmente lunghi, impiega da 2 a 3 mesi e non è quindi particolarmente raccomandabile, inoltre la posta aerea standard e il servizio EMS possono avere costi sensibilmente concorrenziali alla posta di superficie.
Altri metodi di spedizione comprendo la posta aerea, la posta aerea economica, e due sotto tipologie per i pacchi piccoli, sotto certe dimensioni massime e per un massimo di 2Kg. Per un dettaglio si veda la pagina Metodi di spedizione.
I tempi delle spedizioni aeree sono molto più rapidi rispetto a quelli via nave, vanno da 1 a tre settimane, e i costi sono in genere più bassi del servizio EMS, ma non sempre perché i fattori coinvolti nelle tariffe aeree sono numerosi.
L'opzione di tracciabilità è disponibile per quasi tutti i metodi di spedizione e viene applicata in automatico, mentre la copertura assicurativa è automatica ma solo parziale, in particolare per alcuni metodi di spedizione sotto i 2 Kg.
Un dettaglio sui costi e le opzioni assicurative verrà introdotta nella pagina di pagamento appena possibile e per le spedizioni che la consentono.
Le spedizioni con EMS includono automaticamente la copertura del valore del pacco per l'importo dichiarato e fino a 20.000 yen. Questo importo può essere maggiore, ma richiede un'integrazione al pagamento della spedizione. Altri metodi di spedizioni in genere non prevedono aumenti di copertura.
Contattateci in merito.

Per nostra esperienza preferiamo e utilizziamo sempre spedizioni tracciabili, al fine di capire se la merce è arrivata a destinazione. Tuttavia capita che spesso le informazioni sul transito della spedizione siano aggiornate con ritardo, per cui non considerate il servizio di tracciabilità come affidabile al 100% sui tempi.
TuttoGiappone è in grado di calcolare quali tipologie di spedizione sono adatte ai vostri acquisti una volta che sono nel carrello. In base ad un elaborato calcolo di peso e dimensioni anche di prodotti multipli, troverete proposta una o più soluzioni di spedizione.
La sicurezza e la gestione delle spedizioni è affidata alle Poste Giapponesi ed ai suoi partner. Per problemi e contestazioni per pacchi smarriti o danneggiati si veda la pagina delle FAQ.

Nonostante l'impegno nel proporre la spedizione migliore per i vostri acquisti, il calcolo automatico delle spese di spedizione al momento dell'acquisto potrebbe non proporre sempre e comunque la soluzione ideale per la vostra merce. Se sarà necessaria qualche modifica e se comporterà eventualmente dei costi di spedizione maggiori o minori, vi contatteremo.
Cercheremo di evitare questo genere di problematiche e fare in modo che tutto sia sempre ottimizzato al massimo. Ma se accadrà, il nostro supporto in italiano permetterà di trovare una soluzione adeguata caso per caso.
Infine è possibile fare acquisti in momenti diversi e chiederci di unire i vostri acquisti in un unica spedizione. Contattateci in merito.
...l'imballo
TuttoGiappone non prevede costi aggiuntivi per l'imballo, salvo che non venga richiesto un imballo particolare dal cliente stesso. In questo caso il cliente potrà scegliere tra i vari servizi di imballo presenti nel nostro catalogo alla voce Servizi (in preparazione). L'imballo standard è sempre fatto al meglio per la tutela dell'integrità della merce.
Non vengono accettate richieste di fare il pacco più leggero possibile o privo di protezioni per ridurre volume e peso e ottenere dei costi ridotti. In passato questo genere di misure hanno portato al danneggiamento delle merci.
...il pagamento
Anche i servizi di pagamento come PayPal hanno dei costi, e sono calcolati dal servizio stesso.
Non siamo responsabili di questi costi e non siamo in grado di calcolarli in anticipo.
...il cambio della valuta
Il tasso di cambio giornaliero può influire sul costo finale dell'oggetto. Per ragioni fiscali, abbiamo bisogno di ricevere il pagamento in Yen giapponesi, e anche se per comodità di chi non ha familiarità con lo Yen, compaiono dei valori in Euro per indicare i prezzi degli articoli, lo Yen ed è la sola valuta ufficiale accetta sul sito.
Questo vuol dire che avete un conto in Euro, quando Paypal vi chiederà l'importo da pagare in Yen, la società della vostra carta di credito o paypal stessa applicherà il tasso di cambio del giorno, probabilmente addizionato di alcuni commissioni di cambio.
Non siamo responsabili di questi costi e non siamo in grado di calcolarli in anticipo. Può però far piacere sapere che in media le fluttuazioni del cambio tra Euro e Yen sono spesso più favorevoli per chi ha gli Euro, ovvero l'Euro spesso è più forte dello Yen.
...l'assicurazione sul pacco
Come anticipato poco sopra nel pragrafo dedicato alla spedizione, acuni servizi di spedizione prevedono una copertura assicurativa in caso di perdita o danneggiamento, in particolare la spedizione è coperta automaticamente con il servizio EMS.
Con altri metodi di spedizione meno rapidi e costosi, la coperta assicurativa è opzionale o parziale e ha dei massimali. In genere tuttavia è normalmente sufficiente per coprire il valore della spedizione.
Qualora non lo sia, sarà nostra cura informarvi.
Prevediamo di incorporare gli eventuali costi aggiuntivi ed opzionali di assicurazione, tra i servizi offerti dal sito in un futuro aggiornamento del sistema. Fino ad allora vi preghiamo di contattarci per valutare insieme questo aspetto qualora il valore delle merce da voi ordinate superi i 6.000 yen (20.000 yen per pacchi oltre i 2 Kg).
Alla fine conviene comprare in Giappone?
Spesso si ma non per tutto. In fondo non esiste un paese dove tutto è conveniente.
Dipende dalla merce.
Per una serie di circostanze di mercato, di reperibilità e di distribuzione, è frequente che i prezzi dei prodotti in Giappone siano più bassi che in Italia, e questo per una rosa molto ampia di prodotti.
Ciò vuol dire che anche con in aggiunta tutti i costi di spedizione ed eventuali tariffe doganali, può certamente essere conveniente acquistare direttamente dal Giappone in generale, e per un servizio tutto in italiano, dal nostro sito in particolare.
Acquistare da altri siti, in particolare quelli giapponesi, non è sempre banale, barriere tecniche, di lingua e di regolamenti spesso impediscono di ordinare un prodotto giapponese se non si risiede in Giappone.

Non trovi la risposta che cerchi?

Invia una domanda e ti risponderemo, se la tua domanda sarà utile per tutti, aggiungeremo la tua domanda alla lista.



    Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
    • Immagine
    • SKU
    • Valutazioni
    • Prezzo
    • Magazzino
    • Disponibilità
    • Aggiungi al carrello
    • Descrizione
    • Contenuto
    • Peso
    • Dimensioni
    • Additional information
    • Attributi
    • Custom attributes
    • Custom fields
    Confronta
    Lista desideri 0
    Apri la Lista desideri Continua lo shopping

    Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi e per visualizzare annunci pubblicitari. Anche terze parti autorizzate utilizzano queste tecnologie. Maggiori informazioni

    Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi e per visualizzare annunci pubblicitari. Anche terze parti autorizzate utilizzano queste tecnologie.

    Chiudi